Vacanze in Basilicata - ItaliaGuida

I prodotti della Basilicata: l'olio d'oliva

Piante d'olivoUna forte e rinomata tradizione storica è la coltura dell’olivo, è una tradizione che ha anche notevolmente contribuito allo sviluppo dell’economia e della gastronomia. La coltivazione dell’olivo è presente in queste terre sin dal tempo della Magna Grecia, l’olio ottenuto dalla spremitura delle olive della Basilicata ha sempre avuto una qualità eccellente.

Solitamente viene prodotto in base alle esigenze della popolazione lucana, per tal motivo non è esportato in grandi quantità, è caratterizzato da qualità organolettiche uniche grazie ad un’ottimale composizione mineralogica del terreno dove viene effettuata la coltura, inoltre le piante sono minuziosamente selezionate, infatti vengono scelte quelle che non hanno grande resa ma che sono una garanzia per l’alta qualità dell’olio.

Sono presenti tre zone principali per la produzione dell’olio: la Bassa Collina Materana, il Vulture e la Val d’Agri mentre i centri più importanti sono principalmente nel Vulture: Lavello. Melfi, Barile, Venosa, Rionero in Vulture, Acerenza e Rapolla. Tra le tipologie di oliva più diffuse in queste zone troviamo la ogliarola conosciuta anche come rapallese o nostrale.

Tra le zone presenti nell’area della bassa collina Materana presentano una produzione di maggior qualità: Grottole, Ferrandina, Montescaglioso, Grassano e Bernalda. L’80% delle superfici coltivabili in tutta la Basilicata sono utilizzate per la coltivazione dell’olivo, tra le varietà più diffuse troviamo la maiatica di Ferrandina da dove si ricava un olio di grandissima qualità e pregiate olive da tavola, infatti specialità del paese sono le olive passite in forno.

Un’altra area di interesse per questa coltivazione è nella Bassa Val d’Agri precisamente nel comune di Roccanova, Aliano, Missanello e S.Arcangelo, zono in cui è diffusa la coltura della maiatica di Ferrandina. I frantoi che si occupano della pressatura delle olive dispongono di attrezzature modernissime che sono garanzia di grande qualità e ottimizzazione.

Da sempre l’olio nella Basilicata non è mai mancato in nessun piatto e per questo motivo i produttori hanno maturato una noteole esperienza nella selezione delle loro olive e una’abile maestria nella lavorazione.

L’olio prodotto è rigorosamente olio extravergine di oliva, filtrato e non, ricavato dalla prima premitura a freddo, meccanica delle olive, mentre l’olio di oliva è ottenuto solo con la pressione meccanica. È possibile acquistare l’olio lucano presso i frantoi posti nelle zone di produzione ma anche le olive da tavola, reperibili più facilmente presso i negozi alimentari e di frutta e verdura.

Alto pagina

Arte e storia in Basilicata

Terra di Lucania

Archeologia in Basilicata

Folklore e tradizione in Basilicata

Artigianato in Basilicata

Enogastronomia in Basilicata

Itinerari turistici in Basilicata

Piccoli tesori in Basilicata

Informazioni Turistiche

Ricettività

Realizzazione siti internet per Turismo

Vacanze in Basilicata - ItaliaGuida c/o Opera Digitale Srl - Via Bargagna N° 60 (Piano 3°) - 56124, Pisa (PI) - Italy
Tel. +39 050 9913648 - Fax +39 050 9913647 - Posta:
Partita IVA: - Codice fiscale: